Laboratorio del Turismo – Tourism Maker ©


Per le amministrazioni: turismo sul vostro territorio? Si può …

Lo sapete che esistono innumerevoli tipologie di turismo, ognuna con le proprie caratteristiche?

Che non esiste una zona del nostro Paese che non possa attirare almeno due di queste tipologie?

Che ogni territorio necessita di un progetto di riqualificazione turistica personalizzato e uno che vada bene per tutti non può esistere?

Nonostante la forte crisi economica che imperversa dalla fine del 2008, l’Italia è uno dei pochi paesi al mondo ad aver subito meno perdite nel settore turistico, fatta eccezione per l’anno 2009.  I soldi arrivano, ma le amministrazioni comunali che non riescono a stare al passo o non riescono a riconoscere con chiarezza le proprie potenzialità, ne vedono pochi e non riescono a far quadrare il bilancio.

Le conseguenze?

  • Sempre meno fondi da reinvestire
  • Tante idee non concretizzate
  • Fuga degli imprenditori locali che potrebbero fare la differenza e diffidenza di quelli che vengono da fuori che non si sentono di rischiare in un’impresa turistica che non porti a dei risultati concreti.   Creare servizi turistici vuol dire dare una spinta all’imprenditoria!
  • Amarezza tra i giovani costretti a dimostrare altrove le loro potenzialità

Illuminanti in questi senso, le parole con cui si è concluso il convegno Polos 2010, organizzato lo scorso anno a Rieti, capoluogo della mia terra di adozione, la Sabina: “ Nonostante il sensibile patrimonio storico-naturalistico, la provincia evidenzia una limitata capacità di attrarre turisti rispetto alle sue potenzialità”

Vi ricorda qualcosa? Quante zone del nostro Paese hanno le stesse  potenzialità non ancora sfruttate al meglio?

Il mio lavoro è quello di fornire idee concrete e fattibili alle piccole e medie amministrazioni che vogliono veramente riqualificarsi turisticamente. Consigli, idee, ma anche collaborazioni fattive, supporti e lavoro sul campo.

Mi piace dedicare tutta la mia energia ad un progetto, per questo, adesso che sono mamma, non accetto mai troppi lavori tutti insieme. Mi piace pensare di lavorare anche per mio figlio, per lasciargli un mondo più sereno, in cui tutti lavorino per il bene comune e per dei risultati concreti ed importanti.

Cosa vuol dire in concreto programmare una riqualificazione turistica per una piccola-media amministrazione?

Ogni realtà è a se stante, ogni regione  ha le sue leggi sul turismo e non esiste una formula uguale per tutte, ma ho sviluppato un metodo che funziona, nonostante la burocrazia a volte metta a dura prova anche le amministrazioni più volenterose!

Studio, analizzo, mi confronto, illustro, redigo, seguo il lavoro anche e soprattutto sul campo…

Ma attenzione: non esiste una formula magica che trasformi un territorio ancora poco conosciuto in un’ambita meta turistica!

Per fare questo:

  • bisogna avere obiettivi concreti e realistici (i venditori di fumo non ci interessano…)
  • bisogna avere la volontà per portare avanti un progetto a volte lungo e complesso
  • bisogna pensare al risultato futuro e lavorare duramente per raggiungerlo
  • bisogna mettersi in gioco al di là del proprio ruolo amministrativo
  • bisogna “insegnare” alla comunità che un buon turismo è vita, è ripresa, è  recupero delle proprie origini. Sì perchè, paradossalmente una comunità aperta al turismo, in cui tutti lavorano per il bene comune, è anche una comunità che ritrova il proprio orgoglio e il proprio senso di appartenenza.  Perchè? Perché ognuno capisce quanto sia bello il posto in cui vive, quanto sia fortunato a farne parte e che lavorare per il bene comune, vuol dire lavorare per il proprio bene e per quello dei propri figli.
Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: